Sorrisi perfetti, senza dolore, per sempre!

Faccette Dentali per avere un sorriso splendente

 

Avrete un sorriso perfetto per sempre!

 

Attualmente l’implantologia moderna ci propone tecniche innovative che in pochissimi giorni donano a i pazienti un sorriso duraturo negli anni. Informatevi bene anche se siete soggetti timorosi poiché queste tecniche hanno dei procedimenti completamente indolore tanto è vero che l’implantologia dentale ed altre innovative tecniche estetiche, si stanno propagando a macchia d’olio.

Quando uno specialista dimostra la sua competenza, la sua maestria e la sua professionalità, immediatamente si innesca un processo di pubblicità involontaria dovuta ad una serie di informazioni che da una persona passano ad un’altra.

E poi naturalmente a dare conferma di questo, c’è lo splendido sorriso ottenuto dopo i trattamenti estetici o dopo gli interventi che dopo pochi giorni permettono di riottenere il sorriso giovanile di un tempo.

Qualsiasi sia il vostro problema, approfittate della professionalità di un dentista di fiducia e resterete piacevolmente sorpresi di quante metodiche all’avanguardia sono nate in questi anni. Sono finite le sedute estenuanti dal dentista e lo stress continuo.

 

Oggi tutto si risolve in poche ore


Nessuno ci avrebbe speso un soldo bucato eppure l’implantologia grazie al Dottor Malò, ha raggiunto livelli eccezionali. Sono terminate quelle estenuanti sedute dal dentista che stressavano il paziente e che lo rendevano esitante ad intraprendere un percorso di cura proprio per l’ansia che doveva affrontare ed il naturale timore della famigerata poltrona.

Oggi sia se si vuole effettuare un restauro con delle faccette estetiche e sia se si deve subire un intervento per rimettere i denti mancanti, tornerete a casa in un lasso di tempo brevissimo e non avvertirete nessun dolore.

L’implantologia adotta metodiche non invasive che si eseguono in anestesia locale mentre per i pazienti davvero paurosi, esiste la sedazione cosciente cioè una sedazione assistita da un’anestesista ospedaliero che sarà presente per tutto il tempo dell’intervento.

Il paziente è sedato ma cosciente, non viene intubato, non si sente frastornato e quando tutto è terminato non avverte nessuna sensazione dolorosa tranne la gioia di guardarsi allo specchio e ammirare il suo sorriso impeccabile.

Abbiate la massima fiducia dei dentisti italiani che hanno competenza e professionalità

 

Se siete edentuli approfittate della tecnica All on Four

 

Se siete privi dei denti approfittate della moderna tecnica All on Four ed in sole due sedute tornerete a sorridere alla vita. E non lasciatevi impressionare dalle informazioni che parlano di viti che devono entrare nell’osso mandibolare o mascellare ma fidatevi perché il procedimento come spiegato in precedenza è completamente indolore.

Una volta effettuato l’intervento riceverete dei consigli dal medico dentista per una corretta terapia domiciliare ed il vostro impianto vi permetterà di sorridere per la vita.

 

Occuparsi dell’aspetto della propria bocca

L'aspetto della tua boccsa migliora con le faccette dentali

 

Negli ultimi anni, a causa della crisi, molte persone fanno viaggi all’estero appositamente per risparmiare sul dentista, migrando verso nazioni dove i costi per queste prestazioni professionali sono molto minori rispetto all’Italia.

Tuttavia, ci sarebbe da chiedersi se questa operazione, oltre che portare il risparmio iniziale (sicuramente innegabile) può comprendere anche quelle operazioni temporanee che molto spesso servono in certi interventi: se si parla di una ricostruzione di un dente, ad esempio, uno può anche andare in un paese dell’Est per risparmiare qualcosa e poi fare il tutto.

Ma se poi la ricostruzione finisce per cedere e il dente magari si spezza, sarebbe curioso capire chi gli rimborserà il prezzo speso male, senza peraltro contare i costi aggiuntivi derivanti da una nuova ricostruzione fatta da un dentista italiano.

In generale, quindi, sarebbe piuttosto consigliabile adoperarsi per fare un gioco di preventivi per portare i prezzi al ribasso al limite, e giocando comunque in casa propria senza cercare allettanti ma rischiose vie di fuga.

Per occuparsi dell’aspetto della propria bocca, oltre che lavarsi accuratamente i denti ogni giorno dopo i pasti e prima di andare a dormire, bisogna pure andare spesso dal dentista per rilevare il sorgere di nuove carie o per studiare installazioni di impianti ortodontici ove necessario per raddrizzare i denti.

Parlando di costi, in questo caso, l’otturazione di una carie può costare dai 70 ai 120 euro: dipende dalla gravità della carie, certo, ma anche dalle tariffe applicate da ogni singolo dentista. Se si parla di apparecchio ortodontico, il classico si aggira solitamente nei 1000-2000 euro.

Negli ultimi anni prendono forma sempre di più gli apparecchi ortodontici invisibili di marca INVISALIGN, che hanno un costo che parte dai 4000 euro con impronte e operazioni straordinarie che però risultano escluse dal conteggio del prezzo.

 

Come migliorare l'estetica dentale con le faccette

 

 

Se ci pensiamo bene il sorriso è un po come un automobile, che ogni tanto ha bisogno del tagliando: anche a questo può servire una buona pulizia dei denti, fatta almeno una volta ogni sei mesi o ogni anno (dipende sempre dalle singole situazioni); il costo di questo tipo di intervento si aggira sulle 50-90 euro.

Per chi beve parecchio caffè o fuma, potrebbe pure essere necessario uno sbiancamento dei denti, il cui costo è piuttosto abbordabile (circa 120-180 euro). Se si parla di una ricostruzione di un dente, con annessa devitalizzazione della radice, il prezzo può andare dai 300 ai 600 euro in caso di ricostruzione con perno in fibra di vetro, per poi andare magari dai 600 agli oltre 1000 di una capsula (in entrambi casi compresa la devitalizzazione, ovviamente).

A leggere queste cifre, si potrebbe persino avere un po di paura e arrivare quasi a pregare che niente e poi niente possa mai accadere alla nostra amata (e cara) bocca: è inutile dire che però come in altri casi riguardanti la salute della persona, anche nel caso dei denti valga la regola secondo cui l’opera più importante da svolgere è un’accurata prevenzione e attenzione all’igiene, anche se è da comprendere come nei tempi odierni sempre più frenetici e snervanti pure cose basilari come il prendersi cura di sè stessi al meglio siano diventate quasi imprese impossibili.

 

La bellezza dei denti è un requisito fondamentale

Sorridi con gli impianti dentali

 

Denti bianchi e in buona salute non solo illuminano il volto ma sono un vero e proprio strumento di comunicazione perché attirano inevitabilmente l’attenzione di chi ci guarda. La bellezza dei denti, infatti, è stato da sempre un requisito fondamentale per star bene con se stessi e trasmettere agli altri la propria sicurezza.

 

I denti nel bambino

 

I dentini da latte sono una vera e propria guida per i futuri denti definitivi e spesso i genitori ne trascurano la cura perché “tanto prima o poi cadranno”.

È importante, invece, non tralasciare una corretta fluoro-profilassi e l’igiene orale in modo che i denti possano svilupparsi forti e sani. La carie prematura o una caduta anzitempo dei denti da latte può interferire, infatti, con lo sviluppo dell’arcata dentaria, arrecando dei problemi alla crescita corretta dei denti permanenti.

 

La salute dei denti inizia a tavola

 

Per mantenere i denti sani è importante seguire una dieta corretta e conoscere quali siano gli alimenti che permettono di mantenere la dentizione in buona salute.

Le vitamine e i minerali (calcio, magnesio, fluoro e fosforo) sono degli alleati indispensabili per il sorriso e sono presenti in molti cibi. Zuccheri, bevande gassate e alcoliche, invece, possono contribuire all’insorgenza della carie ed è preferibile assumerne ridotte quantità.

 

L’igiene orale quotidiana

 

L’igiene orale per molti è un rito noioso ma questo è il primo passo per avere sempre un sorriso in forma. Innanzitutto non bisogna tralasciare di lavare i denti alla conclusione di ogni pasto, tenendo presente che il fluoro contenuto nel dentifricio impiega circa due minuti prima di produrre i suoi effetti sui denti. Il filo interdentale e il colluttorio, inoltre, aiutano a rimuovere residui di cibo e placca che lo spazzolino non riesce ad asportare.

 

Cure e controlli periodici

 

Oltre ad una corretta igiene orale quotidiana è consigliabile eseguire dei controlli odontoiatrici periodici che siano in grado di individuare tempestivamente possibili problemi dentari. E’ buona regola, quindi, rivolgersi al proprio dentista almeno ogni sei mesi ed effettuare una pulizia profonda dei denti così da mantenere l’arcata dentale sempre in buona salute ed evitare lo sviluppo di carie o latri disturbi.

 

Gli interventi estetici

 

Nonostante tutti gli accorgimenti necessari è possibile che i nostri denti presentino dei problemi. Questi possono riguardare diversi aspetti ma i più frequenti interessano il loro posizionamento e le caratteristiche dello smalto. Per risolvere fastidiosi disturbi antiestetici, la moderna ortodonzia ha messo in atto dei sistemi innovativi e assolutamente non invasivi, come nel caso delle faccette dentali che riescono a restituire al sorriso la sua naturale bellezza.

 

Consigli fai da te per denti sempre perfetti

 

Il bicarbonato è conosciuto da sempre, oltre che per la sua azione sbiancante, anche come un utile espediente per contrastare l’acidità creata dai batteri che causano la placca. Un altro rimedio casalingo per mantenere i denti bianchi consiste nel preparare un composto di sale e succo di limone che andrà applicato sullo spazzolino e usato prima di andare a letto. Per rinforzare le gengive sanguinanti e deboli, invece, è possibile ricorrere alla salvia che è un ottimo antisettico e lenitivo.

 

Migliorare la bellezza e l’armonia del sorriso

Un bel sorriso con l'implantologia dentale

 

La bellezza e l’armonia del sorriso sono un fattore importante che serve al nostro benessere personale. Influisce in maniera importante sulla nostra autostima e ci permette di affrontare meglio il confronto con la società, dove l’immagine rappresenta un canone importante di valutazione, sia in ambito professionale che nelle relazioni personali.

E’ indubbio che una bocca curata può fare la differenza in determinate occasioni e pertanto dobbiamo averne la maggior cura possibile e fare del nostro meglio per migliorare la bellezza e l’armonia del sorriso.

Molto spesso denti poco curati o dall’estetica approssimativa impediscono di relazionarsi normalmente con il prossimo, per fare un semplice esempio molte persone si vergognano e smettono di sorridere e di esprimere con naturalezza i loro reali sentimenti in pubblico.

In particolare ci preoccupiamo quando il colore dei denti non è bianco, non ha un colore candido, magari viziato da fastidiose macchie provocate dal fumo o dal caffè oppure quando l’armonia della nostra bocca è rovinata dalla mancanza di alcuni denti o da antiestetiche scheggiature.

Il primo passo da fare per mantenere la bellezza e l’armonia del sorriso è quello di provvedere a una quotidiana e costante igiene orale personale, utilizzando correttamente lo spazzolino da denti e il filo interdentale dopo ogni pasto e in modo molto accurato specialmente la sera.

Per una sana attenzione all’igiene della bocca, è altrettanto importante recarsi almeno una volta l’anno presso un professionista o una clinica specializzata per fare un controllo e una pulizia dei denti, in modo da avere un’idea chiara oltre che dell’aspetto estetico, anche del quadro sanitario specifico. Una bocca sana è il primo requisito per stare bene con noi stessi e salvaguardare l’armonia del sorriso.

 

Sorridi con l'implantologia dentale

 

A seconda delle esigenze e dopo un serio e accurato consulto professionale, possono essere proposte diverse soluzioni per migliorare il sorriso, tra le quali le più comuni sono sicuramente le faccette dentali, le corone in ceramica e gli impianti dentali.

Le faccette dentali si utilizzano per migliorare in particolar modo il colore e la forma dei denti, attraverso l’applicazione di lamine sottili di porcellana che ricoprono la dentatura nascondendo le imperfezioni. Si tratta di una tecnica semplice e molto pratica.

Le corone in ceramica sono una soluzione più specifica che viene utilizzata in caso di dentature rovinate o spezzate. In questi casi il dente viene incapsulato da una corona protettiva che può essere di diversi materiali, i più utilizzati sono i metalli nobili, la porcellana o la zirconia. Questa soluzione garantisce un risultato duraturo e dona nuovamente al sorriso la sua bellezza naturale.

Gli impianti dentali sono usati per sostituire uno o più denti mancanti attraverso l’installazione di elementi in titanio e sebbene sia una tecnica piuttosto elaborata e complessa, i risultati ottenuti ad un esame visivo esterno, risultano essere eccellenti e gli impianti appaiono esteticamente identici alla dentatura normale, garantendo perciò un risultato ottimale per molti anni.

In definitiva abbiamo molti modi di migliorare la bellezza e l’armonia del sorriso e ci sono diversi professionisti e cliniche specializzate in grado di aiutarci in questo compito, ma tutto dipende da noi e dalla nostra capacità di stare bene, di volerci bene e sentirci liberi e soddisfatti.

 

Un sorriso bianco è sinonimo di bellezza e dà luce al viso

 

Quando il nostro interlocutore ci guarda, i suoi occhi immancabilmente vanno a posarsi su diversi punti del nostro viso. Uno dei fattori principali di attrazione è sicuramente la nostra bocca e la persona che si trova di fronte a noi, ne viene tanto più colpita quanto il nostro sorriso si presenta candido e lucente. Per questo motivo, in ogni occasione, la nostra capacità di sfoggiare un sorriso bianco è sinonimo di bellezza.

In genere il viso di una persona è diviso in tre parti, ognuna delle quali ha un elemento che la contraddistingue. Quella superiore è caratterizzata dagli occhi, che probabilmente sono la prima cosa che osserviamo nell’altro. Invece mentre l’elemento principale della parte media del viso è il naso, sicuramente la parte inferiore ha un solo e indiscusso protagonista, la bocca. E in modo particolare il sorriso.

Per far risaltare la propria bellezza e la luce del viso, un sorriso bianco è molto importante e ci sono molti accorgimenti che ci permettono di accentuare questa caratteristica. Per prima cosa bisogna cominciare da una corretta igiene orale, con un uso costante e corretto dello spazzolino da denti e del filo interdentale.

Apparentemente può sembrare una cosa scontata, ma con una vita sempre più frenetica e densa di impegni, spesso non si ha il tempo necessario da dedicare alla cura del proprio sorriso. E’ molto importante lavarsi i denti dopo ogni pasto e possibilmente avere con sè il filo interdentale nelle occasioni in cui siamo lontani da casa.

 

 

 

Altrettanto importante è provvedere ad effettuare almeno un controllo annuale presso un professionista dell’estetica dentale o una clinica specializzata ed avere cura di effettuare quando è necessario, la pulizia dei denti.

Ci sono poi alcuni alimenti e vizi che sarebbe meglio evitare o quantomeno moderare, come il vino rosso, il fumo di sigaretta e il caffè, perché contribuiscono a provocare quelle antiestetiche macchie e sono responsabili dell’ingiallimento dei denti che tanto ci imbarazzano e infastidiscono quando ci guardiamo allo specchio. Sicuramente una dentatura opaca può costituire un problema e certamente non dà bellezza e luce al nostro viso.

Per sopperire a questo problema, possiamo applicare alcuni suggerimenti che sono molto utili per far risaltare ancora di più il nostro sorriso bianco, come una leggera abbronzatura, delle tonalità di rossetto più scure, oppure determinati alimenti come il ribes e il the verde, che contribuiscono a contenere il formarsi della placca.

In determinate occasioni si può utilizzare anche del bicarbonato di sodio, che viene usato sia diluito con acqua, come un vero e proprio colluttorio, che assieme allo spazzolino. Esso rende i denti bianchi e lucenti, ma attenzione a non abusare di questo vecchio rimedio casalingo, che se non viene dosato con moderazione, può anche creare dei problemi. In ogni caso è meglio seguire i consigli di uno specialista.

Un sorriso bianco oltre a essere sinonimo di bellezza e dare lucentezza al viso, ci fa sentire bene con noi stessi e ci dà autostima. Senza dimenticare che un bel sorriso può essere un toccasana anche per chi sta intorno a noi, una dimostrazione di affetto verso i nostri cari e chi ci vuole bene. Inoltre anche in campo professionale è un aiuto prezioso, ci permette una maggiore sicurezza e può essere un ottimo strumento per mettersi in luce ad esempio durante un colloquio di lavoro o un incontro d’affari.

 

Come rendere affascinante il tuo sorriso

 

Il sorriso è una parte molto importante dell’aspetto di una persona, perché ci mette direttamente a contatto con gli altri e comunica spesso meglio di tante parole la disponibilità e il garbo, favorendo la comunicazione. Non solo! Sapere di avere un sorriso in ordine, ci consente di avere maggiore sicurezza in noi stessi, perché ci fa pensare di avere un aspetto fresco e pulito.

 

Come possiamo rendere il sorriso più attraente e affascinante?

 

In realtà, mantenere un sorriso sano e splendente è per gran parte questione di buone abitudini da osservare. Il lavaggio quotidiano dopo ogni pasto è molto importante per mantenere i denti puliti ed evitare che vengano attaccati dalle carie. Evitare il fumo e le bevande che tingono, come the, caffè e vino, ci consentiranno di conservare lo smalto dei nostri denti privo di macchie e antiestetiche striature scure il più a lungo possibile. Ma anche quando questo avviene bisognerebbe avere sempre con se gli strumenti adeguati ad una corretta igiene orale.

 

Quali sono gli strumenti adatti per prendersi cura dei propri denti?

 

Uno spazzolino elettrico ad esempio esegue una pulizia più profonda e accurata dell’arcata dentale, perché con i suoi micro-movimenti va a sollecitare la placca che si forma alla base del mantello dentale e la neutralizza nel minor tempo, a parità di tempo impiegato a lavare i denti, rispetto ad un comune spazzolino meccanico.

 

 

L’ausilio rappresentato da collutorio e filo interdentale completa l’igiene orale andando a raggiungere quelle parti più difficili da trattare con lo spazzolino e donando una sensazione di piacevole freschezza.

Occorre poi rivolgersi ad un centro specializzato in estetica dentale per eseguire periodicamente una pulizia dei denti più approfondita: una volta l’anno generalmente è sufficiente, ma in alcuni casi il deposito di tartaro negli interstizi è maggiore ed è preferibile ricorrere agli strumenti dell’igienista dentale con una maggiore frequenza.

 

A chi rivolgersi per tornare a sorridere

 

I centri specializzati in cura dentale possono risolvere diversi problemi inerenti il sorriso, ad esempio trattando i denti per renderli più bianchi e lucenti, nel caso di ingiallimenti precoci, oppure applicando delle otturazioni e delle ricostruzioni in ceramica laddove si presentassero dei problemi di scheggiatura dei denti oppure di rotture.

Queste possono essere conseguenze di carie non correttamente curate, che attaccano il dente rendendolo più fragile e più facilmente soggetto a rottura nell’urto con bicchieri o posate, o nella masticazione di alimenti particolarmente impegnativi.

 

Conclusioni

 

Pochi semplici gesti quotidiani ci consentiranno di avere un sorriso splendente e di acquisire maggiore sicurezza nei rapporti con le altre persone, facilitando i rapporti di lavoro e rendendo i rapporti personali più equilibrati e sereni, poiché migliora l’autostima.

Rendere affascinante il proprio sorriso vuol dire anche prendersi cura del proprio aspetto estetico, curando il colorito del proprio ovale ad esempio, adoperando i cosmetici giusti per la propria carnagione e applicandoli nel modo giusto.

Applicare una crema idratante con regolarità dopo il lavaggio del viso può già mostrare un colorito più sano e gradevole, prima che ogni altra cura sia messa in atto. Prendersi cura del proprio sorriso non è affatto difficile, basta volerlo!